20151110_114255000_iOS
Fa-vo-lo-si!!!!!! Semplici e veloci!!!!!!!!!! ^_^
Ricotta e farina… tutto qua!!!
Un primo alternativo e particolare (almeno in casa mia ^_^)
che avevo sbirciato qui tra i blog e mi aveva subito ispirata e incuriosita a provare!!
Non mi ricordo di preciso… ma mi sa che era il blog di Renata 😉
Quindi… ho scoperto questa nuova ricetta che sicuramente rifarò spesso!!!!!!
200 g di ricotta
100 g di farina
1 cucchiaio di grana grattugiato
Si lavora la ricotta a crema, si aggiungono, a poco a poco, la farina e il formaggio e si impasta fino ad ottenere un composto morbido ma omogeneo.
Quindi si preparano le striscioline, si tagliano gli gnocchi, si decorano e sono pronti per essere cotti in acqua bollente salata e scolati appena vengono a galla.
Il condimento logicamente e a piacere!!!! ^_^

 

 

8 Comments on Gnocchi di ricotta

  1. m4ry
    17 gennaio 2013 at 13:55 (5 anni ago)

    Davvero buoni 🙂

    Rispondi
  2. renata
    17 gennaio 2013 at 16:13 (5 anni ago)

    SIIIIIIIIIII
    Sono i preferiti di mio marito
    buoni e veloci sono una meraviglia e i tuoi sono anche BELLISSIMI
    Complimenti cara Roberta!!!!!!
    Un bacione

    Rispondi
  3. Renza
    17 gennaio 2013 at 19:01 (5 anni ago)

    Mai fatti gli gnocchi di ricotta! Ma mi sa che presto li provo!! Ciao!

    Rispondi
  4. Giovanna Bianco
    17 gennaio 2013 at 19:41 (5 anni ago)

    Anche io li faccio e sono veramente buoni, complimenti.

    pastaenonsolo.blogspot.it

    Rispondi
  5. nadia
    17 gennaio 2013 at 23:35 (5 anni ago)

    che buoni !!!!!!!! non ho mai provato a farli con la ricotta …. prendo appunti …. ciao un bacio

    Rispondi
  6. Rossana
    18 gennaio 2013 at 16:05 (5 anni ago)

    ma che veloci!! li proverò sicuramente!! complimenti!

    Rispondi
  7. Loredana
    18 gennaio 2013 at 18:22 (5 anni ago)

    Questi me li ero persi , ma recupero subito!

    Rispondi
  8. lastufaeconomica
    31 gennaio 2013 at 19:29 (5 anni ago)

    Ma no, questi sono da provare, a me piace la ricotta e a lui gli gnocchi, per cui….
    Abbraccio.

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *