20150601_110632000_iOS

Ottimi!!!
Oggi ho provato a fare in casa questi particolari gnocchetti tirolesi!!
Semplicissimi e velocissimi… con lo schiacciapatate a fori larghi, sono pronti in un attimo!!
Io li ho conditi con patate e burro & salvia…
ma le alternative sono infinite..
come quella con speck e panna di iFood, dove ho trovato la ricetta. ^_^

Per 4 persone:
250 g di farina
200 g di spinaci (già cotti e strizzati)
120 ml di acqua
3 uova
un pizzico di sale
un cucchiaio di olio evo

2 patate medie
2 noci di burro
5 foglie di salvia

20150601_111001000_iOS

Si lessano le patate in acqua bollente e salata.
Si frullano dli spinaci, poi si aggiungono anche gli altri ingredienti:
farina, acqua, uova, sale e olio e si continua a frullare per 10′ fino ad ottenere un impasto liscio ma consistente.
Si lascia riposare per 10′ circa.
Nel frattempo si fa rosolare il burro con la salvia.
Si porta a bollore una pentola di acqua salata.
Quindi si versa il composto nello schiacciapatate e tenendolo sopra la pentola di acqua in ebollizione si spreme per far uscire gli gnocchetti.
Quando gli spätzle vengono a galla sono pronti
e quindi si scolano con una schiumarola.
Si mischiano con le patate e si condiscono con burro e salvia.
Io ho servito con abbondante parmigiano ^_*

20150601_110820000_iOS

11 Comments on Spaetzle agli spinaci

  1. rosalba
    1 giugno 2015 at 19:31 (2 anni ago)

    Devo ammettere che non li ho ancora mai provata, ma devo porvi rimedio, sono davvero invitanti 🙂
    Buona serata

    Rispondi
  2. zia Consu
    1 giugno 2015 at 20:48 (2 anni ago)

    Non li ho mai provati ma il tuo entusiasmo è davvero contagioso e credo proprio che prima o poi mi cimenterò anch’io ^_^
    Buona serata cara <3

    Rispondi
  3. Andreea
    1 giugno 2015 at 20:58 (2 anni ago)

    Anche io prima o poi li devo fare, sembrano molto buoni !

    Rispondi
  4. Angela
    1 giugno 2015 at 23:35 (2 anni ago)

    mmmmm questi gnocchetti sono molto invitanti! semplici ma gustosi gli ingredienti! Un abbraccio 🙂

    Rispondi
  5. LAURA
    4 giugno 2015 at 0:01 (2 anni ago)

    Ma come si presentano bene, i mangio spesso sono buonissimi ma mai fatti in casa, devo provvedere!!!
    Baci

    Rispondi
  6. Rossana
    16 giugno 2015 at 20:11 (2 anni ago)

    che buoni!! li proverò sicuramente!!

    Rispondi
  7. Alice
    18 giugno 2015 at 16:05 (2 anni ago)

    li ho conosciuti in montagna in vacanza e li trovo ottimi!
    baci
    Alice

    Rispondi
  8. Ilaria
    26 giugno 2015 at 13:28 (2 anni ago)

    Buoniiiii… davvero un’ottima idea!

    Rispondi
  9. Daniela
    28 giugno 2015 at 22:26 (2 anni ago)

    Sono ottimi davvero! Mia mamma li prepara spesso, sono facili nella realizzazione, ma molto molto gustosi 🙂
    Un bacio

    Rispondi
  10. Roberta
    29 giugno 2015 at 14:41 (2 anni ago)

    Grazie mille a tutte!!! ^_^

    Rispondi
  11. f.rossi
    6 gennaio 2016 at 21:55 (2 anni ago)

    Un bell articolo complimenti.

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *