Chi non ama i dolci con le fragole??!?!
Stupende da vedere… si mangiano con gli occhi!! E quando ho visto questa crostata sul blog La cuoca dentro mi ha subito colpita e ispirata!!
Le crostate sono le mie torte preferite, buonissime e bellissime in tutte le versioni. E’ per questo che ho modificato la ricetta a base morbida con la classica frolla friabile.

(Per una tortiera da 22 cm):

per la base di  pasta frolla:
200 g di farina
100 g di zucchero a velo
100 g di burro
1 tuorlo
un pizzico di sale

Si lavora il burro freddo con la farina fino ad ottenere un composto sbriciolato.
Si aggiungono lo zucchero, il sale e il tuorlo e si impasta velocemente creando un panetto liscio ed omogeneo.
Si lascia riposare in frigo per un’oretta circa.
Si stende la frolla tra due fogli di carta forno, si posiziona nella tortiera (rivestita di carta forno o imburrata e infarinata), si bucherella con una forchetta e si inforna a 180° per 25′ circa.

Per la crema al mascarpone:

crema inglese di Maurizio Santin (ricalcolata nelle dosi):
125 g di panna da montare
50 g di latte
40 g di tuorli
60 g di zucchero
1 fialetta di aroma alla vaniglia

4 g di gelatina in fogli
250 g di mascarpone

Si mettono in ammollo i fogli di gelatina in acqua fredda.
In un pentolino si portano a bollore il latte e la panna.
In una ciotola, si rompono i tuorli e si mescolano con lo zucchero e l’aroma alla vaniglia, facendo attenzione a non incorporare troppa aria.
Si versa il liquido bollente sul composto di tuorli e zucchero.
Si riposiziona sul fuoco e si porta alla temperatura di 82° ( per chi non ha il termometro ci si può regolare con una spatola: durante la cottura si estrae la spatola dalla crema e si traccia una riga sul dorso, se la crema non si richiude la temperatura è giusta).
Si toglie dal fuoco, si aggiungono i fogli di gelatina strizzati, si sciolgono mescolando con una frusta e si lascia intiepidire.
In una ciotola si lavora il mascarpone per renderlo morbido, si aggiunge alla crema inglese e, quando è ben amalgamato il tutto, si mette in frigo almeno un’ora.

Assemblaggio:

si prende la base di pasta frolla,
si spalma uno strato di confettura alle fragole,
si spalma uno strato di crema al mascarpone,
si posizionano le fragole
e si decora con ciuffetti di crema al mascarpone.

Con questa ricetta partecipo al contest: MEAT FREE CONTEST ideato da Una mamma che cucina ed ospitato dal blog Cucina che ti passa

11 Comments on Crostata con crema al mascarpone e fragole

  1. zia consu
    5 maggio 2017 at 18:39 (7 mesi ago)

    Io AMO le crostate di frutta e con le fragole non so mai dire di no 😛 bellissima proposta, grazie x la condivisione ^_^

    Rispondi
  2. Claudia
    6 maggio 2017 at 9:55 (7 mesi ago)

    Bella e super golosa!!!! baci e buon sabato :-*

    Rispondi
  3. Assunta
    8 maggio 2017 at 19:32 (6 mesi ago)

    Ciao Roberta! Che bella sorpresa, grazie mille per averla provata. Prossimamente proverò anche io con la tua variante, già mi viene l’acquolina in bocca!! 😉

    Rispondi
  4. Rossana
    17 ottobre 2017 at 19:56 (1 mese ago)

    ..mi è sfuggita questa!! ..come mai?!?! BELLISSIMA!!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *