Torta Sacher o sachertorte…
Oggi una videoricetta, un classico, una torta tra le più famose, la torta al cioccolato farcita con confettura di albicocche: la torta alla viennese.

(ricetta de “Il talismano della felicità“, ho adeguato le dosi per uno stampo da 22 cm)
Per la base (pasta rapida non lievitata):
112 g di mandorle
112 g di zucchero
112 g di burro
6 uova
112 g di cioccolato fondente
112 g di zucchero a velo
112 g di farina
qualche goccia di limone

Per la gelatina di albicocche:
50 g di confettura di albicocche
50 g di zucchero a velo

Per la ghiaccia cotta al cioccolato:
150 g di cioccolato fondente
150 g di zucchero a velo

Si inizia lavorando il burro morbido fino ad avere una crema.
Si aggiunge, poco alla volta, lo zucchero a velo, sempre mescolando, quindi, uno alla volta, i tuorli d’uovo.
Continuando a montare con un cucchiaio di legno, aggiungere, a poco a poco, la farina di mandorle (mandorle tritate con lo zucchero).
Aggiungere il cioccolato fondente fuso e, infine, quando è tutto ben amalgamato, gli albumi montati a neve con alcune gocce di limone, alternando con la farina setacciata.
Versare nella tortiera imburrata e infarinata e cuocere a 180° per 40′ circa.
Sfornare e lasciare raffreddare.
Dividere in due dischi e spalmare la confettura di albicocche.
Ricomporre la torta e spalmare la gelatina di albicocche ancora calda, preparata cuocendo un pochino la confettura con lo zucchero ( fino a che, prendendone una piccola porzione tra pollice e indice, si forma un piccolo filo).
Per finire, si riveste di uno strato di ghiaccia cotta al cioccolato: si scioglie il cioccolato con pochissima acqua tiepida. In un altro pentolino si scioglie lo zucchero bagnato con poca acqua, fino a ridurlo in una pasta colante. Versare lo zucchero bollente lentamente sul cioccolato e mescolare benissimo.
Non ci si può dimenticare della caratteristica scritta!!!

Le altre videoricette.

 

2 Comments on Torta Sacher

  1. consu
    20 gennaio 2018 at 20:50 (1 mese ago)

    Ho guardato il video e adesso ho un’acquolina che non immagini 😛 Vorrei tanto quella fetta in foto…slurp!

    Rispondi
    • Roberta Marta
      22 gennaio 2018 at 20:28 (1 mese ago)

      Ahahah!!! Grazie mille Consu!!! Sempre gentilissima!!!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *